Neromagno

Denominazione di origine Etna Rosso D.O.C.
Annata 2018
Varietà 95% Nerello Mascalese, 5% Nerello Cappuccio
Grado alcolico 14 %

 24,50

Neromagno, il Re delle nostre etichette.

Nato sul versante nord del vulcano Etna, dall’uva alla bottiglia nel rispetto della natura. Il tempo che da 70 anni  scorre per queste piante regali è il primo autore di un vino profondo e aderente alla tradizione.

Zona di produzione

Contrada Allegracore Randazzo (CT)

Numero bottiglie

3.800 bottiglie

Vista

Rosso rubino

Olfatto

Sentori di frutti rossi con toni speziati e minerali.

Gusto

Giovane, avvolgente, morbido e un tannino delicato. Buona persistenza

Abbinamenti

Salumi, formaggi stagionati, primi piatti saporiti e secondi di carne

Temperatura di servizio

18°C

Terreno

Vulcanico, sabbioso, minerale

Età

Alberello di 70 anni circa trasformato a spalliera.

Altitudine

700 metri s.l.m.

Superficie

1 ettaro ±

Esposizione

Etna Nord

Densità impianti

4000 piante per ettaro

Tecnica di coltivazione

Biologico non ancora certificato

Epoca vendemmia

18 ottobre 2018

Conduzione vendemmia

Manuale

Vinificazione

Diraspatura, pigiatura, fermentazione, pressatura in pressa pneumatica

Lieviti

Indigeni

Fermentazione

14 giorni

Temperatura

22/24°C

Malolattica

Fermentazione malolattica in acciaio

Affinamento

70 % della massa in fermentini in acciaio e 30% della massa in botti grandi di rovere di secondo o terzo passaggio per 18 mesi. Infine affinamento in bottiglia per 4 mesi almeno

Filtrazione

Nessuna filtrazione, solo travasi e decantazione naturale